I vincitori della Mostra del cinema di Venezia 2019

da Micol Canton
Visite: 872
Come ogni anno la Mostra del cinema di Venezia mi emoziona e incuriosisce. Molti film interessanti, splendidi divi e naturalmente qualche polemica.

I vincitori della Mostra del cinema di Venezia 2019 manifesto 1932La prima edizione della Mostra del cinema di Venezia è del 1932: era una presentazione di film senza competizione ma già vantava dei titoli che sarebbero diventati dei classici della storia del cinema. Negli anni successivi diventò una rassegna competitiva e nel 1936 venne nominata la prima giuria internazionale. Erano gli anni di attori come Greta Garbo, Clark Gable, John Barrymore, Joan Crawford e Vittorio De Sica.

Il successo della manifestazione arrivò rapidamente e anche gli scandali non si fecero attendere: l’attrice Hedy Lamarr apparve completamente nuda nel film cecoslovacco Extase di Gustav Machatý.

Nelle moderne edizioni fanno molto più scandalo certi orribili abiti indossati sul red carpet.

Per fortuna quello che si è mantenuto costante negli anni è l’amore per le emozioni che il cinema ci dona come ha dichiarato la madrina della manifestazione 2019 Alessandra Mastronardi:

"Devo ammetterlo non avrei mai immaginato una esperienza così potente, come se qualcuno mi avesse preso per mano e portato sulle montagne russe delle emozioni, ma che fortuna. Sono e siamo stati testimoni di un evento unico: la Mostra d'arte cinematografica della Biennale di Venezia. Tenete stretti i vostri ricordi, i paesaggi, i personaggi perché il cinema è evoluzione, connessione. Stasera arrivano i premi, ma i veri vincitori siamo noi, gli spettatori. Mi sono ricordata perché faccio il mestiere dell'attrice: per emozionare.”


Ecco allora i principali premi di questa edizione, la numero 76, che la giuria presieduta da Lucrecia Martel e composta da Stacy Martin, Mary Harron, Piers Handling, Rodrigo Prieto, Shinya Tsukamoto e Paolo Virzì ha assegnato dopo aver visto i 21 film in concorso.

I vincitori della Mostra del cinema di Venezia 2019 joker

LEONE D’ORO per il miglior film a: JOKER di Todd Phillips (USA)

Interpretato da Joaquin Phoenix, già in odore di Oscar, e dal sempre mitico Robert De Niro. 
Il film, in uscita nelle sale italiane il 3 ottobre, racconta la storia, non tratta dai fumetti, dello sfortunato Arthur Fleck e del vortice di eventi che lo trasformerà da aspirante comico a folle criminale.

LEONE D’ARGENTO - GRAN PREMIO DELLA GIURIA a: J’ACCUSE di Roman Polanski (Francia, Italia)

Il film con Emmanuelle Seigner moglie del regista, in uscita il 21 novembre, ci racconta i dubbi dell’ufficiale dell’esercito francese Georges Picquart dopo aver condannato all’esilio, nel 1895, Alfred Dreyfus capitano ebreo accusato di essere un informatore dei nemici tedeschi.

LEONE D’ARGENTO - PREMIO PER LA MIGLIORE REGIA a: Roy Andersson per il film OM DET OÄNDLIGA (ABOUT ENDLESSNESS) (Svezia, Germania, Norvegia)

COPPA VOLPI per la migliore interpretazione femminile a: Ariane Ascaride nel film GLORIA MUNDI di Robert Guédiguian (Francia, Italia)

I vincitori della Mostra del cinema di Venezia 2019 martin edenCOPPA VOLPI per la migliore interpretazione maschile a:
Luca Marinelli nel film MARTIN EDEN di Pietro Marcello (Italia, Francia), già vincitore del David di Donatello come miglior attore non protagonista per "Lo chiamavano Jeeg Robot" del 2015.

Nel film “Martin Eden”, liberamente tratto dal libro di Jack London, già nelle sale italiane, Marinelli interpreta un marinaio napoletano che grazie all’amore cercherà il riscatto nella cultura scoprendo il suo talento per la scrittura.

Leoni d’Oro alla carriera a Pedro Almodòvar, acclamato regista di film come "Donne sull'olro di una crisi di nervi" e "Tutto su mia madre" e a Julie Andrews, 83 anni, l’indimenticabile protagonista di "Mary Poppins" e "Tutti insieme appassionatamente".

 

I vincitori della Mostra del cinema di Venezia 2019 julie andrews


Quale film del festival di Venezia vi piacerebbe vedere?

Pin It
Aggiungi commento

Commenti

  • Nessun commento trovato