Memoria piena. Come gestire i contenuti Whatsapp

Lorena De Tommaso
Visite: 306
whatsapp memoria piena

Whatsapp è indubbiamente un’applicazione utilissima, abbiamo già visto in due articoli come usarlo al meglio (Tutto su Whatsapp: Prima parte e Seconda parte).

Veniamo ora ad un argomento delicato: la spropositata quantità di contenuti che viaggiano con Whatsapp e che spesso creano problemi occupando tutta la memoria del telefono (memoria piena)

Il fatto che Whatsapp sia gratuito e consenta di inviare tutto quello che ci salti per la mente, ha fatto sì che qualcuno si sia lasciato prendere un po’ la mano ed abbia iniziato a mandare a qualsiasi ora del giorno (e talvolta della notte), vignette, barzellette, video, animazioni. Le cose peggiorano quando ci ritroviamo iscritti ad uno o più gruppi (quello del ricamo, quello del coro, quello della palestra, quello della pesca, quello di quartiere e così via..)

I file multimediali si scaricano automaticamente e a noi tocca periodicamente ripulire la galleria del telefono che reclama problemi di spazio.
Fortunatamente però c’è una soluzione. Whatsapp ha previsto la possibilità di evitare di salvare automaticamente tutti questi file e noi possiamo decidere di volta in volta cosa scaricare.

Poniamo il caso di essere in un gruppo in cui c’è qualcuno a cui piace molto mandare ogni mattina un’immagine con il “buongiorno”, oppure diversi contenuti come video con barzellette o storielle, il pensiero è carino ma a lungo andare potrebbe metterci in difficoltà riempiendo la galleria con cose che in fondo non ci interessano.

Vediamo come fare: (le immagine si riferiscono ad un telefono che usa il sistema operativo Android, ma la procedura non è molto diversa su Iphone o Windows phone)

Aprite Whatsapp e, nella schermata principale, pigiate sui tre puntini in alto a destra:

3 3 whatsapp3 5

Nel menu che appare scegliete la voce Impostazioni.

3 3 whatsapp3 2

Nella schermata successiva scegliete “utilizzo dati e archivio

3 3 whatsapp3

Quindi date un’occhiata alla sezione download automatico.

3 3 whatsapp3 4

Di solito whatsapp è impostato così:
- alla voce “Quando utilizzi la rete mobile” è riportata l’indicazione “Foto
- alla voce “Quando connesso tramite Wi-Fi” è riportata l’indicazione “Tutti i media”.

Questo significa che quando usate il telefono fuori di casa, e quindi il collegamento a internet dipende interamente dai dati mobili del telefono, Whatsapp scarica automaticamente solo le foto.

Quando invece siete collegati alla adsl di casa, o comunque collegati ad una qualsiasi rete Wi-Fi, whatsapp scarica in automatico tutto, video compresi, ed i video possono essere davvero molto pesanti, creando diversi problemi di memoria al telefono.

Per risolvere una volta per tutte, vi suggerisco quindi di intervenire sia su “Quando utilizzi la rete mobile” che su “quando connesso tramite Wi-Fi” e di togliere le spunte da tutti gli elementi, questo consente di gestire al meglio tutti i contenuti in arrivo.

3 3 whatsapp3 1

Così facendo, ogni volta che riceverete un elemento multimediale, che sia un video, una foto o un documento, lo visualizzerete così.

3 3 whatsapp3 7

E verrà scaricato solo se pigerete sulla freccetta del download che vedete al centro.

In alcuni casi è talmente evidente il contenuto dell’immagine che non è nemmeno necessario scaricare la foto, con indubbio sollievo per la memoria del vostro buon telefono, ed il messaggio memoria piena sarà solo un lontano ricordo.

Non temete, nessuno dei vostri interlocutori capirà se avete scaricato o meno l’immagine!

fShare
0
Pin It

Lascia i tuoi commenti

Posta commento come visitatore

0 / 500 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più corto di 500 caratteri

Commenti

  • Nessun commento trovato