Cammini d'Italia

Micol Canton
Visite: 3512
Cammini d'Italia
Il 4 novembre 2017 è stato presentato a Roma dal MiBACT (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo) il portale "cammini d'Italia". 

Il portale permette di accedere a una mappatura ufficiale dei cammini in Italia: percorsi e itinerari di oltre 40 cammini, dal cammino di Sant'Antonio al sentiero della Pace, dalla via Alpina alle vie del Giubileo.

L'idea del turismo legato ai cammini è evidentemente l'idea di un turismo lento che valorizza i territori italiani per conoscerli e amarli in modo naturalmente sostenibile.

Un comitato composto da Ministero, Regioni, Province autonome e ANCI (Associazione nazionale comuni italiani) ha elaborato i criteri per ammettere nel portale i singoli itinerari proposti dalle regioni stesse.

Per ogni cammino troviamo una mappa dell'Italia che ci fa vedere il percorso, l'indicazione delle principali città attraversate e l'elenco dei cammini che si incrociano nelle varie tappe. Ogni percorso è identificato da un numero e da un colore.

Relativamente a ogni cammino possiamo leggere una breve descrizione e vederne il logo e qualche foto. Sulla destra troviamo infomazioni più tecniche come il tema di interesse del cammino, la percorribilità, il numero di tappe, la lunghezza del percorso, la stagionalità e il link del sito ufficiale in cui andare a reperire tutte le informazioni utili per percorrerlo nel migliore dei modi.

Nella pagina iniziale del portale, sulla fascia blu, troviamo la sezione “Cammini d'Italia” (di cui abbiamo parlato) la sezione “Piano strategico del turismo” e la sezione “Borghi – Viaggio italiano”.

5 1 CAMMINI D ITALIA1Nella sezione del piano strategico del turismo è interessante scoprire le ultime notizie. Lo sapevate che il 2018 è l'anno nazionale del cibo italiano?
“Lo stretto legame tra cibo, arte e paesaggio sarà il cuore di una strategia di una promozione turistica condotta da ENIT (Agenzia nazionale del turismo) e la rete delle ambasciate italiane nel mondo, volta ad evidenziare come il nostro patrimonio enogastronomico sia parte integrante dell’identità italiana.”

Nella sezione dei borghi si parla dell'iniziativa, nata nel 2017, che valorizza 1000 borghi individuati come luoghi di turismo lento, semplicità e qualità della vita.
Poco sotto, sulla destra, fra i link utili troviamo quello al sito ufficiale Borghi – Viaggio italiano in cui possiamo andare a leggere una breve presentazione dei vari borghi e i collegamenti ai siti ufficiali e turistici delle città oltre a foto e video. Si può fare anche una ricerca dei percorsi scegliendo tra Borghi d’Italia, Borghi Storici Marinari, Terre Malatestiane e del Montefeltro, Località dei Paesaggi d’Autore (borghi e località legate a illustri personaggi della cultura italiana per immergersi nella meraviglia dell’Italia più autentica).

Tra le voci del menù del portale (in alto a sinistra, le tre lineette orizzontali) c'è anche “Servizi per” e si può scegliere fra viaggiatori, operatori e media. Nella sezione per i viaggiatori ci sono due importanti collegamenti: uno alle informazione sul Fondo Nazionale di Garanzia e uno al sito della Farnesina Viaggiare sicuri.

Il Fondo Nazionale di Garanzia "è chiamato a intervenire quando un pacchetto turistico, comprato su territorio nazionale da un organizzatore o un intermediario legalmente operante ai sensi della vigente legislazione nazionale e regionale, non viene utilizzato in parte o nella sua totalità, a causa del fallimento o dell’insolvenza del venditore".

Nel sito Viaggiare Sicuri (www.viaggiaresicuri.it) troviamo informazioni di carattere generale sui Paesi stranieri comprese quelle relative alle condizioni e agli eventuali rischi per i viaggiatori che vi si recano.

Puoi accedere al portale dei cammini d'Italia direttamente da qui: 
http://www.turismo.beniculturali.it/home-cammini-ditalia/

Vi consigliamo inoltre di visitare queste due pagine Facebook di turismo lento e responsabile:
itaca festival 
e made for walking.

Se hai percorso uno dei cammini d'Italia vuoi raccontarci la tua esperienza?

Pin It
Aggiungi commento

Commenti (1)