Quello che conta Il portale dell’educazione finanziaria

da Micol Canton
Visite: 143
“Quello che conta” è un portale pubblico di educazione finanziaria, assicurativa e previdenziale.


Il sito è stato creato dal Comitato per la Programmazione e il Coordinamento delle Attività di Educazione Finanziaria e si propone di spiegare in modo semplice e diretto concetti dell’economia e delle finanze. Il Comitato, istituito con Decreto del Ministero dell’Economia e delle finanze nel 2017, ha lo scopo di promuovere e coordinare iniziative utili ad aumentare la conoscenza e le competenze finanziarie, assicurative e previdenziali e migliorare la capacità dei cittadini di fare scelte consapevoli e coerenti con i propri obiettivi e le proprie possibilità per poter costruire un futuro sereno e sicuro.

Una maggiore coscienza nella gestione del proprio denaro permette di poter fare pianificazioni, di riuscire ad accantonare risparmi, di cercare di indebitarsi meno e comunque di gestire meglio i debiti.

"Quello che conta" ci accompagna nei momenti che contano con riflessioni e consigli su argomenti che vanno dal guadagno dei primi soldi all’acquisto della casa fino alla pensione.

Ecco un esempio dalla sezione L'acquisto della casa: come finanziarlo, come proteggerlo:

"Scegli sapendo che... È importante tenere a mente che, oltre alla somma necessaria per pagare l’immobile, dovrai essere in grado di sostenere anche altre spese connesse al comprare casa, spesso a carattere di una tantum: i costi di una eventuale ristrutturazione, dell’arredamento e del trasloco, nonché le spese notarili, assicurative, fiscali e di intermediazione oltre ai costi di natura bancaria."

Un’altra sezione del sito ci guida sulla gestione del denaro nei conti di tutti i giorni, negli investimenti, nell’acquisto di beni e servizi importanti.

Ecco un esempio da “Per pianificare la pensione e la terza età”:

E’ bene sapere... pensare per tempo a come prepararsi per affrontare con maggior serenità l’età anziana. L’allungamento della speranza di vita è una buona notizia, ma occorre attrezzarsi per affrontare questo cambiamento. Realizzare progetti personali e familiari che abbracciano un arco di vita sempre più ampio, richiede di gestire il proprio bilancio in modo attento e lungimirante. L’atteggiamento però spesso è quello di non pensare alle esigenze dell’età anziana, rimandando a domani le eventuali scelte economiche. Per vivere la tua terza età con maggior sicurezza è importante pianificare e pensare per tempo alle risorse su cui potrai contare.

Troviamo poi la sezione dei consigli sul mondo della finanza:

1. Abbi cura dei tuoi soldi

2. Informati bene

3. Confronta più prodotti

4. Non firmare se non hai compreso

5. Più guadagni più rischi

Poi si parla degli strumenti finanziari e bancari (Che differenza c'è tra obbligazione e azione? A cosa mi serve un conto corrente? Cosa è un mutuo ipotecario?), assicurativi (Sono ancora giovane, mi conviene stipulare una polizza vita? Come posso tutelare i miei cari e la mia famiglia?) e previdenziali (Ho bisogno di una pensione integrativa? TFR in azienda o in un fondo pensione? E se sono un libero professionista?).

Nella sezione ABC troviamo 7 cose da sapere:

1. Cos’è il tasso di interesse

2. Cos’è il tasso di interesse composto

3. Cos’è l’inflazione

4. Cos’è la diversificazione del rischio

5. Cos’è la relazione rischio-rendimento

6. Cos’è il rischio longevità

7. Cosa sono l’assicurazione e il trasferimento del rischio.

Inoltre ci sono le guide come “Cosa leggere prima di investire”, “Come proteggersi dalle truffe assicurative”, “Educazione finanziaria per le donne” in collaborazione con “Donna moderna” e il glossario.

Un sito tutto da scoprire in base ai progetti finanziari che abbiamo in un determinato momento della nostra vita ricordandosi che si tratta di consigli e non di verità assolute.

Quale argomento vi potrebbe interessare? Vi sembra una iniziativa utile?

 

Pin It
Aggiungi commento

Commenti

  • Nessun commento trovato