PASSWORD

Visite: 665
PASSWORD

Il termine PASSWORD (si legge passuord) significa parola segreta.
Ci viene chiesto di creare una password quando ci registriamo per la prima volta ad un sito che gestisce informazioni personali o delicate e ci serve ogni volta che vogliamo accedere a quel sito. In altre parole la password ci serve, assieme al nome utente, quando dobbiamo fare il login. Vi rimando all’articolo in cui è spiegato bene cos’è il login, cliccate QUI.

Ognuno di noi è chiamato ad inventare le proprie password e so che a molti non piace l’idea di dover faticare col creare e ricordare innumerevoli parole segrete.

Vi consoli però il pensiero di due cose:

  • primo, non è possibile sottrarsi a questa incombenza, pertanto meglio viverla a cuor leggero se si vuole sfruttare pienamente la comodità di internet; 
  • secondo, non serve ricordare a memoria le password, meglio trascriverle.


ECCO ALCUNI CONSIGLI PRATICI:

  • Innanzitutto non usate mai la stessa password su tutti i siti in cui effettuate il login, abbiate la pazienza di inventare password diverse.
  • Non usate password troppo semplici. Ad esempio la sequenza di numeri 12345678 pare essere la password più gettonata fra le persone inesperte, non la usate mai.
  • Sarebbe preferibile non scrivere le password in un file salvato nel vostro computer, meglio la cara vecchia carta.
  • Sarebbe altrettanto preferibile non conservare le password in un foglietto tenuto nella custodia del telefonino, per lo meno non quelle davvero importanti che consentono l’accesso a siti istituzionali o a indirizzi mail personali.


ED ORA VEDIAMO COME CREARE UNA PASSWORD

Come già detto, abbiate fantasia nell'inventare le vostre parole segrete. A meno che il sito per il quale dovete creare la password non dia già delle indicazioni specifiche sulle caratteristiche che deve avere, in linea generale attenetevi a questi suggerimenti:

  • create password di almeno 8 caratteri
  • usate sia lettere maiuscole che minuscole
  • usate sia lettere che numeri
  • usate almeno un carattere speciale (ad esempio l'asterisco, il trattino, il punto esclamativo, la virgola, ecc..)
  • non usate spazi.

Per creare nuove password possiamo anche giocare con i numeri fingendo siano lettere, mi spiego meglio:

il 3 può sembrare la lettera E, il 4 la lettera A, il 5 la lettera S. Attenzione all'uso dello zero e della lettera O maiuscola, perchè facilmente confondibili.

Vi faccio un esempio pratico.
Voglio creare una nuova password per il mio profilo Facebook, mi affido alla fantasia e ad un po' di criterio. Tanti anni fa avevo una cagnolina che si chiamava Stella, e per me era davvero importante, potrei dire la numero uno! Ecco trovata una password efficace:

 Stell4=n1!

Ho usato tutti i criteri consigliati e non ho dovuto nemmeno pensarci troppo.


DOVE CONSERVARE LE PASSWORD


Le password devono essere trascritte in un posto sicuro. Io suggerisco sempre di utilizzare una piccola rubrica, proprio una di quelle con le lettere dell’alfabeto, in modo da poter tenere le parole segrete bene ordinate e da poterle trovare agilmente quando ci servono. Se usiamo una rubrica possiamo sfruttare le lettere, sotto la A scriveremo le credenziali per Amazon, sotto la F per Facebook, sotto la G quelle per la Gmail, e così via.

password

Per concludere, le password non sono eterne, ogni tanto devono essere cambiate, alcuni siti ve lo ricordano automaticamente ogni tot mesi, ad esempio alcune banche o il sito dell’INPS (lì la password si chiama PIN e scade ogni 6 mesi) per tutti gli altri siti dovrete essere voi a decidere quando cambiare password, non è obbligatorio ma è consigliabile.
Quindi ben venga la nostra cara rubrica, dove potremo tagliare la vecchia password e scrivere sotto quella nuova.

Bene, ora sbizzarritevi!

Pin It
Aggiungi commento

Commenti

  • Nessun commento trovato