Le comodità della spesa online

da Micol Canton
Visite: 514
senior che fanno la spesa online
Non tutte le comodità offerte da internet appaiono subito appetibili soprattutto se influiscono sulle nostre abitudini quotidiane.
La possibilità di ordinare la spesa online può non essere sembrata molto interessante fino a poco tempo fa, ma nell’ultimo anno le cose sono cambiate, il desiderio di limitare il tempo trascorso in luoghi chiusi, la ricerca di diminuire i contatti e le quarantene in isolamento a casa hanno dato un grosso impulso all’uso della spesa online.
 

Molti supermercati si sono attrezzati per fornire piattaforme semplici da utilizzare in cui poter scegliere facilmente cosa acquistare.


Quali sono gli aspetti più comodi della spesa online?

  • I prodotti proposti online sono gli stessi che si trovano in negozio. Anche offerte e punti fedeltà sono in genere uguali. Non ci sono costi aggiuntivi.
  • Si può scegliere il punto vendita più vicino a casa o al lavoro e la fascia oraria più comoda per il ritiro.
  • I siti dei supermercati funzionano su pc e telefonino quindi si posso effettuare gli ordini a casa o fuori casa.
  • Si possono vedere le caratteristiche del prodotto e scegliere quantità o peso. L’ordine può essere modificato quante volte si vuole ma qualche ora prima dell’ora del ritiro viene bloccato per permettere di preparare la spesa. Se comunque si dimentica qualcosa è possibile prenderla direttamente in negozio accordandosi con il personale.
  • Quando la spesa è pronta in genere viene inviato un messaggio sul cellulare. Il tempo che si passa al supermercato è breve: basta pagare e ritirare il proprio carrello.
  • Il pagamento può avvenire con carte di credito quando si effettua l’ordine oppure direttamente nel punto vendita in contanti o con metodi tracciabili. Nel secondo caso è possibile partecipare alla lotteria degli scontrini mostrando il proprio codice. Per sapere come creare il codice potete leggere l’articolo E’ iniziata la lotteria degli scontrini.
  • Anche se non si ha la carta fedeltà del supermercato in cui si vuole ordinare la spese online, in genere, è possibile richiederla direttamente nel sito.
  • Alcuni supermercati effettuano le consegne direttamente a casa e, se convenzionati, nei luoghi di lavoro.


Quali sono gli aspetti meno comodi della spesa online?

  • Sia per la spesa che si ritira in negozio sia per quella che viene consegnata a casa di solito è previsto un importo minimo di acquisti, alcuni supermercati fanno pagare il servizio di preparazione della spesa, spesso è previsto un contributo se si opta per la consegna a domicilio, alcune catene però omaggiano la consegna per le spese il cui importo supera una certa cifra.
  • I prodotti freschi ed i surgelati vengono conservati in appositi frigoriferi ma non vengono consegnati, in genere, in buste che mantengono la temperatura.
  • Anche se un marchio della grande distribuzione offre la spesa online non tutti i punti vendita aderiscono immediatamente e quindi bisogna verificare.

Per scoprire quali supermercati offrono la spesa online o a domicilio si può fare una ricerca su Google digitando “spesa online” e il nome della propria città.

Pin It
Aggiungi commento

Commenti

  • Nessun commento trovato