Pulire il rame

Lorena De Tommaso
Visite: 2459

Fate sciogliere tre cucchiai di sale in un litro di aceto tiepido, versate la soluzione in un vaporizzatore dopo averlo risciacquato bene per eliminare qualsiasi traccia del prodotto che conteneva in precedenza.

Spruzzate in modo uniforme la soluzione sull' oggetto di rame, lasciatela agire per qualche minuto e alla fine pulite con un panno. Potete anche pulire gli oggetti di rame strofinandoli con mezzo limone ricoperto con po' di sale, le macchie causate dall'ossidazione spariranno. Oppure passateli con una pezzuola morbida imbevuta di acqua saponata e qualche goccia di ammoniaca.
Rip
assate quindi con un'altra pezzuola imbevuta dacqua, asciugate bene e applicate sull'intera superficie di oni oggetto un velo di cera d'api.
Una volta
seccata la cera, lucidate con energia: il risultato è assicurato.

Pin It
Aggiungi commento

Commenti

  • Nessun commento trovato